Pastiera Napoletana

Pastiera napoletana senza glutine | BiAglut
Categoria: Dolci e Creme
Difficoltà:
Tempo di preparazione: 
2 ore 30 minuti
Temperatura forno: 
180 °C
IngredienteQuantità
per la pasta
Zucchero semolato
150 grammi
Burro
15 grammi
Latte
20 grammi
Uovo da 70 grammi
1
Lievito per dolci
1 bustina
Vanillina
1 bustina
Aroma di Limone o scorza grattugiata
1 fiala
Farina per pane e paste lievitate
360 grammi
per il ripieno
Ricotta
250 grammi
Zucchero
80 grammi
Grano Saraceno o Riso
80 grammi
Scorze di arancia candite
40 grammi
Acqua fior d'arancio
20 grammi
Latte
1/4 litro
Uova
2
Cannella
1 presa
Scorza di Limone grattugiata
q.b.
Zucchero a velo
q.b.
Sale
q.b.
Preparazione: 

Preparazione della pasta Seguite la ricetta per la preparazione della Pasta Frolla; una volta preparata, lasciatela riposare per circa 30 minuti in frigorifero e quindi riprendetela per terminarne la lavorazione. Preparazione del ripieno Innanzitutto mettete in ammollo per 24 ore i chicchi di grano saraceno. Terminato l'ammollo, scolateli e bolliteli nel latte fino all'ottenimento di un impasto asciutto. A questo impasto aggiungete la ricotta (con un pizzico di sale), il tuorlo delle uova e quindi la cannella, i canditi, la buccia del limone, lo zucchero ed infine l'acqua di fior d'arancio. Dopo aver mescolato il tutto, aggiungete l'albume dell'uovo montato a neve. Riprendete adesso la pasta frolla. Dopo averla rilavorata, suddividetela in questo modo: 300 grammi di pasta per la base, 130 grammi per i bordi, la rimanenza per le strisce decorative. Disponete la base della pasta frolla, stesa, in una teglia rotonda del diametro di 24 centimetri e dai bordi di circa 7 centimetri di altezza; sistemate le strisce dei bordi lungo tutto il perimetro della teglia. Stendete poi uniformemente il ripieno, e quindi le strisce piatte a decorazione e copertura del ripieno. A questo punto disponete in forno la teglia, lasciando cuocere a 180°C per circa 30-35 minuti. Si consiglia di consumarla fredda, lasciandola riposare per 24 ore.

Vota: 
0
Media: 5 (2 voti)

Hai provato la ricetta?Esprimi il tuo parere