Torta salata senza glutine Salmone e Gamberetti

Torta salata senza glutine salmone e gamberetti | BiAglut
Categoria:
Difficoltà:
Tempo di preparazione: 
1 ora 30 minuti
Temperatura forno: 
180
Porzioni: 
per 6 persone
IngredienteQuantità
Per il pane in cassetta
Acqua
210 cl
Olio extra vergine d'oliva
25 grammi
Lievito fresco
15 grammi
Sale
5 grammi
Farina per pane e paste lievitate
250 grammi
Per la farcitura
Salmone affumicato
150 grammi
Maionese
120 grammi
Panna fresca
200 grammi
Colla di pesce
6 grammi
Vino bianco aromatico secco
Per completare
Code di gambero lessate
12 grammi
Salmone affumicato
100 grammi
Panna fresca
200 grammi
Aneto fresco, Sale, Pistacchi non salati
Preparazione: 

Preparate il pane senza glutine per la base della torta e portate tutti gli ingredienti a temperatura ambiente. In 110 ml di acqua tiepida (25°C), sbriciolate il lievito fresco, quindi mescolatelo con un cucchiaio per farlo scogliere. Setacciate in una terrina di vetro la Farina senza glutine BiAglut, versate il lievito sciolto e mescolatelo rapidamente nella farina; mescolate con forza. Potete realizzare questa operazione con l'aiuto di una impastatrice. Stemperate il sale in 100 ml di acqua tiepida; quando sarà ben sciolto incorporate l'acqua all'impasto. Continuate a lavorare la farina energicamente per sciogliere i grumi ed ottenere una pastella liscia ed omogenea. Unite all'impasto l'olio extra vergine d'oliva, oppure potete sostituirlo con 45 grammi di burro fuso; mescolate sino ad incorporarlo completamente. Coprite la terrina con un foglio di pellicola trasparente e ponetela in un luogo tiepido; lasciate lievitare per circa 45 minuti. Levate la pellicola dalla terrina dell'impasto, mescolate energicamente per interrompere la lievitazione. Con un cucchiaio versate l'impasto senza glutine in una tortiera del diametro di cm 24 ben imburrata; lisciate la superficie. Coprite con un foglio di pellicola trasparente e ponete nuovamente a lievitare in ambiente tiepido (28°C) sino a quando la pasta avrà riempito completamente lo stampo. Pennellate la superficie con un'emulsione in parti uguali di acqua e olio, quindi ponete lo stampo in forno già caldo a 180°C. Lasciate cuocere per circa 40 minuti. Verificate la cottura infilando uno stecchino di legno che dovrà uscire asciutto; in caso contrario continuate la cottura ancora per alcuni minuti. Levate il pane dallo stampo e lasciatelo raffreddare sopra una griglia. Mettete i fogli di colla di pesce in ammollo in abbondante acqua fredda; frullate il salmone sino a renderlo cremoso; montate la panna. Versate la maionese in una terrina e unite il salmone. Sgocciolate la colla dall'acqua e ponetela in una piccola casseruola con il vino bianco; fate intiepidire fino a che la colla si sarà sciolta e poi lasciate raffreddare. Versate il vino con la colla di pesce nella terrina con gli altri ingredienti, unite la panna montata e amalgamate il tutto. Tagliate il pane in tre dischi, distribuite la farcia su ognuna delle tre superfici e ricomponete il pane. Coprite con un foglio di pellicola trasparente e ponete in frigorifero per almeno tre ore, montate il resto della panna con un pizzico di sale e un ciuffo di aneto tritato. Levate la torta senza glutine di pane e salmone dal frigorifero, decoratela con ciuffi di panna e con le code di gambero; completate con ciuffi di aneto e trito di pistacchi precedentemente sbollentati e pelati.

Vota: 
0
Media: 3 (1 vote)

Hai provato la ricetta?Esprimi il tuo parere